CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA B2B

(BUSINESS TO BUSINESS)

La AGUAITALIA s.r.l.s., corrente in 00144 ROMA (RM) VIALE AMERICA, 111, iscritta presso la Camera di commercio di Roma al n. 1553488 REA, codice fiscale ed iscrizione al Registro delle imprese n.14890171003, nella persona del legale rappresentante pro tempore (di seguito anche il Venditore) pec.aguaitalia@gigapec.it, telefono: +39.0686936755

PREMESSO CHE:

–   la Società Aguaitalia s.r.l.s., svolge attività di commercio elettronico indiretto e segnatamente la cessione di beni materiali esistenti sul territorio Italiano spediti fisicamente tramite vettori al cessionario che versa il corrispettivo con sistemi telematici;

–   il sito web è di proprietà della AGUAITALIA s.r.l.s. e concesso con contratto di Web hosting, dal provider “Siteground“, SiteGround Spain S.L., per lo svolgimento dell’attività di e-commerce. La AGUAITALIA s.r.l.s. è proprietaria del dominio www.aguaitaliashop.com attraverso il quale offre in vendita “on-line” i beni fisici ivi dettagliatamente individuati e descritti per tipologie merceologiche e meglio rappresentati nelle schede prodotto o nelle schede tecniche ove esistenti.

- il contratto disciplina gli aspetti relativi alla compravendita dei beni offerti in vendita sul sito www.aguaitaliashop.com;

- il venditore non è il produttore dei beni offerti in vendita, ma cessionario degli stessi. I Produttori dei singoli beni proposti in vendita, vengono compiutamente individuati ed identificati nelle relative schede;

- i prezzi dei beni offerti in vendita sono quelli indicati nelle relative schede e comprendono solo le imposte (IVA al 22%), ma non anche i costi di consegna.

- Le informazioni presenti sul dominio www.aguaitaliashop.com, possono essere comunicazioni commerciali effettuate per conto e nell’interesse della Aguaitalia s.r.l.s.;

- l’acquirente procede all’accettazione dell’offerta commerciale proposta dal venditore, mediante selezione ed aggiunta dei prodotti nel ‘carrello’, icona posta in alto a destra del sito, quindi al termine della selezione visualizzera’ una scheda d’ordine, consultabile e sempre modificabile, il cui invio dovrà necessariamente essere preceduto dal pagamento del prezzo attraverso le modalità telematiche indicate nel sito;

- prima di inoltrare l'ordine, l’acquirente dichiara di aver preso visione e di aver accettato le condizioni generali di vendita qui trascritte e di essere pienamente edotto – perché informato attraverso gli avvisi presenti sul dominio www.aguaitaliashop.it – su:

  1. a) le varie fasi tecniche da seguire per la conclusione del presente contratto;
  2. b) il modo in cui il contratto concluso sarà archiviato e le relative modalità di accesso, ove l’acquirente proceda alla preventiva registrazione nel sito;
  3. c) i mezzi tecnici messi a disposizione dello stesso per individuare e correggere gli errori di inserimento dei dati prima di inoltrare l'ordine al venditore;
  4. d) le lingue a disposizione per la conclusione del contratto oltre l'italiano;
  5. f) l'indicazione degli strumenti di composizione delle controversie;
  6. g) i termini di consegna.

- L’acquirente ha facolta’ di registrarsi prima di procedere all’acquisto, attraverso la procedura di log in.

- Le clausole e le condizioni del contratto di vendita proposte all’acquirente sono state messe a sua disposizione in modo che ne sia consentita la memorizzazione e la riproduzione anche a mezzo stampa.

- L’acquirente con l’invio dell’ordine dichiara di essere maggiorenne e di essere professionista, che acquista il bene per scopi inerenti la propria attività professionale, imprenditoriale, commerciale, artigianale ovvero suo intermediario e pertanto che non troverà applicazione il D.Lgs.206/2005.

Tanto premesso le parti convengono quanto segue:

Art. 1 – Premesse

Le Premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente Contratto.

Art. 2 – Oggetto del contratto

Con il presente contratto, rispettivamente, la AGUAITALIA s.r.l.s. vende e l’Acquirente acquista a distanza tramite strumenti telematici i beni indicati ed offerti in vendita sul sito www.aguaitaliashop.com, meglio ivi descritti e riepilogati nella scheda d’ordine. I prodotti sono raffigurati e resi visibili sul sito in modo accurato e corrispondente alle caratteristiche realmente possedute. Tuttavia il Venditore non è in grado di garantire l’esatta corrispondenza alla realtà in relazione alle immagini ed ai colori come appaiono sul monitor del acquirente. In caso di differenza tra l’immagine e la descrizione del prodotto contenuta nelle schede prodotto, si dovrà ritenere quest’ultima prevalente ai fini della corretta individuazione del bene. L’acquirente, per lo stesso principio, riconosce che il prezzo di vendita non comprende alcun accessorio, mobile, complemento, allestimento o quant'altro (es.: copriwater, sifoni, rubinetteria, ecc.) se non esplicitamente riportato nella descrizione.

Art. 3 – Efficacia del contratto

Il contratto si intenderà concluso e valido nonché efficace tra le parti nel momento in cui il venditore riceverà la scheda d’ordine compilata dal cessionario completa in ogni sua parte. Resta salva la facoltà di revoca espressa che il venditore potrà recapitare all’acquirente entro 24 ore dall’inoltro dell’ordine.

L’obbligo di corrispondere il corrispettivo della cessione (anche il prezzo) sorge in capo all’acquirente al momento della conferma dell’ordine “point and click” con la quale il cessionario esprime altresì, l’accettazione espressa di tutte le condizioni del presente contratto.

In particolare, l’Acquirente effettuato l’accesso all’indirizzo sito www.aguaitaliashop.com, dovrà seguire le procedure riportate all’interno del sito stesso per formalizzare la propria accettazione della proposta commerciale, esprimendo il consenso all’acquisto tramite l’invio della scheda d’ordine, che sarà visualizzabile nell’area riservata nel caso di preventiva registrazione dell’acquirente ovvero riepilogata nella ricevuta che sara’ trasmessa all’acquirente a mezzo mail. In detta scheda sono riportati gli estremi dell’ordinante, le informazioni relative alle caratteristiche del bene, il produttore, il prezzo del bene acquistato comprensivo delle spese di spedizione e delle imposte, le modalità e i termini di pagamento, l’indirizzo ove il bene verrà consegnato, il vettore incaricato, i tempi stimati di consegna.

Quando il venditore riceve dall’Acquirente l’accettazione dell’ordine, salvo l’ipotesi di revoca, provvede tramite mail all’invio di una ricevuta di conferma di riepilogo dell’ordine, stampabile, nella quale siano riportati anche i dati richiamati nel punto precedente.

Ricevuto il pagamento del bene, che sarà contestuale all’invio dell’ordine, il Venditore procederà ad emettere relativo documento fiscale ai sensi del D.P.R. n.633/1972 ove sia previsto dalla norma. In fase di compilazione dell’ordine l’Acquirente dovrà fornire a tal riguardo i dati relativi al proprio codice fiscale ovvero numero di partita IVA.

Il contratto non si considererà perfezionato, restando privo di efficacia, in mancanza di anche solo uno dei requisiti sin qui descritti.

Art. 4 – Prezzi e pagamento

Il prezzo del bene indicato sul sito del venditore è da considerarsi IVA inclusa ed è espresso in Euro. Il prezzo finale, comprensivo di imposte e costi eventuali di trasporto, sarà indicato e calcolato dal venditore nella procedura di acquisto prima dell’inoltro dell’ordine da parte dell’Acquirente e contenuto nella pagina web di riepilogo dell’ordine effettuato.

Il prezzo costituisce offerta al pubblico ai sensi e per gli effetti dell’art. 1336 c.c. e deve essere corrisposto, unitamente agli accessori (tributi e costi di consegna) al momento dell’invio dell’ordine di acquisto (ordine con obbligo di pagare), costituendo fase necessaria dell’accettazione della suddetta offerta al pubblico.

Il prezzo del bene proposto dal Venditore si riferisce esclusivamente all’acquisto on line.

Il prezzo pubblicato sul sito web, quindi, potrà variare rispetto a quelli presenti sui cataloghi. La AGUAITALIA s.r.l.s. si impegna all’aggiornamento degli stessi in tempo reale senza, comunque, modificare gli ordini già perfezionati.

Il pagamento del prezzo del bene potrà avvenire unicamente mediante le modalità di pagamento indicate sul sito web del venditore all’indirizzo www.aguaitaliashop.com che non comportano alcun onere aggiuntivo in capo all’Acquirente e potrà essere effettuato mediante carta di credito (Visa, Mastercard, CartaSì, American Express, Diners) bonifico bancario, pay pal.

Nel caso di pagamento con bonifico, la causale dovrà riportare il numero di riferimento dell'ordine, nome e cognome dell’acquirente ed il bene acquistato verrà spedito al momento dell'effettivo accredito della somma dovuta sul c/c di Aguaitalia s.r.l.s., in mancanza del quale, trascorsi 7 giorni lavorativi, l'ordine verrà ritenuto rinunciato.

Ogni eventuale rimborso in favore dell’Acquirente verrà accreditato mediante la stessa modalità scelta in fase di acquisto dall’Acquirente.

Ricevuto il pagamento del bene, che dovrà essere contestuale all’invio dell’ordine, il Venditore procederà ad emettere relativo documento fiscale ai sensi del D.P.R. n.633/1972 ove sia previsto dalla norma.

La pagina web relativa al pagamento è gestita direttamente da PayPal (PayPal (Europe) S.à r.l. et Cie, S.C.A). Tutte le comunicazioni relative ai pagamenti avvengono su una apposita linea a tal fine dedicata al Venditore e protetta da sistemi di cifratura offerti e gestiti da PayPal. Il Venditore, attraverso PayPal, garantisce la memorizzazione di queste informazioni e direttamente la tutela dei dati personali a tal fine impiegati.

Art. 5 – Consegna e costi

Il venditore procede alla consegna dei beni tramite vettore. Si osserva il disposto degli artt.1477, co.1, e 1510, co.2, c.c.. Tutti gli ordini sono spediti e consegnati tramite vettore fornito dal venditore. Per la consegna è previsto un costo in funzione della distanza, che sara’ a carico dell’acquirente ed indicato nella scheda di acquisto.

La consegna del bene ordinato avverrà nel minor tempo possibile e compatibilmente con la disponibilità del prodotto. Si intenderanno in ogni caso tempestivamente recapitate, le consegne effettuate al vettore entro 30 giorni decorrenti dalla ricezione della scheda d’ordine completa in ogni sua parte.

Nel caso in cui i pacchi consegnati presentino anomalie, esse andranno immediatamente segnalate al vettore. In mancanza, ovvero in assenza di espressa riserva, il pacco si intenderà ricevuto integro e completo.

Nel caso in cui il Venditore non sia in grado di rispettare il suddetto termine, ne darà tempestivo avviso tramite e-mail all’Acquirente ovvero telefonicamente qualora siano state fornite in fase di ordine tali credenziali.

Art. 6 – Evasione ordini

Gli ordini d’acquisto non revocati dal venditore nei termini previsti dall’art.3, del contratto, saranno riscontrati con ricevuta recapitata per via telematica all’indirizzo indicato dall’acquirente nel modulo d’ordine. Il Venditore assicura l’elaborazione e l’evasione degli ordini senza ritardo. Ove l’ordine dovesse superare la quantità disponibile dei beni, il venditore che riserva la facoltà di agire secondo la previsione dell’art.8, renderà noti all’Acquirente i differenti tempi di consegna tramite e-mail ovvero altro mezzo, richiedendo se questi intende confermare l’ordine o meno. In tal caso, ove non pervenisse al Venditore riscontro dal cessionario entro 3 giorni lavorativi, si intenderanno accettate le nuove condizioni di consegna.

Art. 7 – Errori fotografici o di testo

Nel caso in cui, sul sito del venditore, fossero presenti errori nella rappresentazione oppure nella descrizione del prodotto oggetto di vendita, la AGUAITALIA s.r.l.s. si impegna a comunicarlo all’acquirente al momento dell’evasione dell’ordine, per consentire allo stesso di non perfezionare la procedura di acquisto.

L’Acquirente viene reso edotto che il venditore:

  1. a) non è associato con nessuna altra società che usa il proprio marchio;
  2. b) offre in vendita i prodotti unicamente tramite il proprio sito;
  3. c) le offerte non sono valide per grossisti e rivenditori ma unicamente per società e liberi professionisti.

Art. 8 – Prodotto richiesto non disponibile

Nel caso in cui il prodotto richiesto con la compilazione del modulo d’ordine non sia disponibile il venditore si riserva la facoltà di inviare, in sostituzione, un prodotto avente analoghe caratteristiche di qualità eguale o superiore lasciando impregiudicato, in tal caso, il diritto dell’Acquirente di recedere dal contratto e di ottenere il rimborso del corrispettivo versato.

Art. 9 – Responsabilità del venditore e manleva

Il Venditore non assume alcuna responsabilità, fatte salve le ipotesi di dolo e colpa grave, nelle seguenti ipotesi:

  1. a) danni, diretti ed indiretti, oneri o spese (anche legali) subiti dall’Acquirente per la mancata esecuzione del contratto per cause non riconducibili al venditore;
  2. b) forza maggiore o caso fortuito che abbiano determinato ritardo nella consegna dei beni superiore a trenta giorni;
  3. c) disservizi o malfunzionamenti della Rete Internet indipendenti dal subfornitore del venditore;
  4. d) uso fraudolento o illecito effettuato da parte di terzi di carte di credito o di altri mezzi di pagamento impiegati per l’acquisto dei beni.
  5. e) Per pregiudizi derivati al cessionario comunque riconducibili al bene acquistato, anche se dipendenti da difetti o malfunzionamento dello stesso.
  6. f) evizione totale o parziale;
  7. g) revoca esercitata dal Venditore nei termini di contratto.

L’acquirente ha diritto al rimborso del prezzo in caso di mancata consegna del bene.

Art. 10 – Obblighi e garanzie del venditore

Il Venditore garantisce:

  1. a) di avere le capacità, i mezzi, le strutture e le risorse adeguate ad assicurare la consegna del bene secondo le modalità pattuite;
  2. b) di essere in possesso di tutte le autorizzazioni, i permessi e le licenze necessarie per la vendita dei bene oggetto del contratto;
  3. c) di non violare i diritti di proprietà intellettuale e di non tenere comportamenti contrari alla legge;
  4. d) di non cedere prodotti di cui conosce la pericolosità in base alle informazioni in suo possesso;
  5. e) di partecipare al controllo di sicurezza del prodotto, trasmettendo le informazioni concernenti i rischi del prodotto al produttore e alle autorità competenti per le azioni di rispettiva competenza;

Art. 11 – Tutela proprietà industriale

I marchi che compaiono nel sito del venditore sono tutelati dalle norme italiane ed europee sul copyright. Qualsiasi disegno, simbolo od immagine rappresentato nel sito del venditore è soggetto alla relativa tutela che ne vieta la riproduzione e comunque qualsiasi uso non autorizzato.

L’acquirente si obbliga a rispettare la normativa a tutela del marchio e degli altri diritti di proprietà del venditore e delle altre Società sono titolari dei marchi dei prodotti esposti nel catalogo online ed offline.

In caso di violazione l’Acquirente sarà tenuto a manlevare e tenere indenne il venditore da qualsiasi pregiudizio, patrimoniale e non, onere o spesa, che a questi dovesse derivare dall’azione dei terzi.

Art. 12 – Garanzie

Il prodotto acquistato è integro e corrisponde a quello visionato dal cessionario, per forma e caratteristiche. E’ idoneo all’uso cui è destinato ed è stato realizzato in conformità alla normativa nazionale ed internazionale vigente in materia e nel rispetto dei diritti di proprietà intellettuale di terzi ed è munito di etichettatura quando richiesto. La società venditrice non risponde dei vizi del prodotto nei confronti dell’acquirente che, nel caso, è tenuto a far valere ogni garanzia direttamente nei confronti del produttore, osservando i termini e le condizioni recati dall’art.1495, c.c..

Art. 13 – Tutela della riservatezza e trattamento dei dati dell’acquirente

In osservanza di quanto previsto dal Regolamento Europeo 2016/679 (di seguito GDPR) e di quanto previsto dal D.Lgs. 196/2003 (come modificato ed integrato dal D.Lgs. 10 agosto 2018, n.101), il Venditore informa l’acquirente che i dati personali forniti da quest’ultimo o acquisiti dal Venditore nell’ambito della propria attività, necessari per dare esecuzione al contratto, saranno trattati nel rispetto della normativa in materia di privacy e dei principi di correttezza, li liceità, di trasparenza e ti tutela della riservatezza e dei diritti del cliente. Con l’invio della scheda d’ordine, l’acquirente dichiara altresì, di aver preso visione dell’informativa qui espressa, di accettarla e di prestare il consenso al trattamento dei propri dati.

Il Venditore comunica al cliente le informazioni che seguono:

titolare del trattamento è AGUAITALIA s.r.l.s., corrente in 00144 ROMA (RM) VIALE AMERICA, 111, iscritta presso la Camera di commercio di Roma al n. 1553488 REA, codice fiscale ed iscrizione al Registro delle imprese n.14890171003, nella persona del legale rappresentante pro tempore, contattabile ai seguenti recapiti: telefono 06.86936755, e-mail amministrazione@aguaitaliashop.com, pec aguaitalia@gigapec.it;

responsabile della protezione è  Alessandra Ricci , domiciliato in Via Ginestreto,122, e contattabile ai recapiti: telefono 0686936755, fax: 06.86936755, e-mail amministrazione@aguaitaliashop.com

I sistemi informatici ei software preposti al funzionamento del sito del Venditore acquisiscono alcuni dati personali che sono implicita conseguenza dell’uso dei protocolli di informazione in Internet (a titolo di esempio i nomi di dominio e gli indirizzi IP). Tali dati non sono accompagnati da informazioni personali aggiuntive e sono utilizzati per ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito, per controllare le modalità di utilizzo dello stesso e per accertare eventuali responsabilità in caso di reati informatici. La base giuridica che legittima il trattamento di tali dati è la necessità di rendere utilizzabili le funzionalità del sito del Venditore in conseguenza dell’accesso dell’Utente.

I dati forniti volontariamente dall’Utente sono invece quelli necessari al titolare per fornire i servizi disponibili e sono trattati in modo lecito e secondo correttezza, inoltre sono raccolti e registrati per gli scopi determinati, espliciti e legittimi più avanti indicati e sono utilizzati in operazione di trattamento che non sono incompatibili con tali scopi.

I dati personali (dati personali identificati quali, ad esempio: nome e cognome, ragione sociale, codice fiscale e partita IVA, indirizzo, telefono/fax, e-mail, riferimenti bancari e di pagamento) sono raccolti e trattati:

  1. a) per svolgere le attività di relazione con il cliente in base agli accordi precontrattuali e contrattuali;
  2. b) per finalità amministrative, fiscali o contabili interne connesse al rapporto cliente-venditore e per adempiere agli obblighi in genere previsti a carico del Titolare da leggi o da regolamenti, dalla normativa comunitaria, da richieste dell’Autorità Giudiziaria oppure per esercitare i diritti del Titolare (ad esempio il diritto di difesa in giudizio);
  3. c) in presenza di specifico distinto consenso del cliente, per le seguenti finalità di marketing: inviare (via e-mail, posta, sms o contatto telefonico) newsletter, aggiornamenti sulle attività del titolare, materiale pubblicitario o comunicazioni commerciali - eventualmente anche personalizzate sulla base delle abitudini di consumo del cliente (profilazione) - su prodotti o servizi offerti dal Titolare che il cliente potrà ritenere di Suo interesse e per rilevare il grado di soddisfazione sulla qualità dei, comprese richieste di partecipazione ad analisi o ricerche di mercato;
  4. d) in presenza di specifico distinto consenso del Cliente per le seguenti finalità di marketing: inviare (via e-mail, posta, sms o contatto telefonico) newsletter, aggiornamenti, materiale pubblicitario o comunicazione commerciali – eventualmente anche personalizzate sulla base delle abitudini di consumo dell’utente (profilazione) - su prodotti o servizi offerti da soggetti terzi quali.

La base giuridica che legittima il trattamento dei dati di cui ai punti “a” (accordi precontrattuali e contrattuali) e “b” (finalità amministrative, contabili o fiscali) è l’esecuzione di un contratto di cessione di beni di cui il cliente è parte, oppure lo svolgimento di attività precontrattuali su richiesta del cliente.

Nei casi espressamente indicati nei punti “c” (marketing e profilazione) e “d” (marketing e profilazione da parte di terzi) la base giuridica è il consenso liberamente prestato dal cliente.

Ai sensi degli artt. 9 e 10, GDPR il cliente può conferire al Titolare dati qualificabili come “categorie particolari di dati personali” (ovvero quei dati che rivelano “l’origine raziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale … dati generici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona”). Tali categorie di dati potranno essere trattate dal Titolare solo previo consenso del cliente, manifestato in forma scritta firmando tale informativa, per esigenze contrattuali e connessi adempimenti di obblighi legali e fiscali e per esigenze di selezione del personale.

Il trattamento dei dati personali del cliente è realizzato per mezzo delle operazioni di: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modifica, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.

I dati personali del cliente sono raccolti a seguito di invio diretto dal Titolare, tramite compilazione di form o di moduli in genere a tal fine predisposti, anche inseriti in documenti contrattuali, oppure raccolti telefonicamente dall’operatore nell’ambito delle attività precontrattuali. I dati vengono trattati sia mediante elaborazioni manuali in formato cartaceo che con strumenti elettronici o comunque automatizzati, informatici e telematici. I dati raccolti vengono registrati e conservati dal Titolare in archivi informatici e cartacei, nonché custoditi e controllati in modo tale da ridurre al minimo i rischi di distruzione o di perdita anche accidentale, di accesso non autorizzato e di trattamento non consentito o non conforme alla finalità della raccolta. I dati sono trattati dal personale dispendente o da collaboratori del Titolare, debitamente istruiti in tal senso.

Il conferimento dei dati personali relativi al trattamento ha natura facoltativa. Tuttavia il mancato conferimento, parziale o totale, dei dati può comportare la parziale o totale impossibilità di instaurare o di proseguire il rapporto con il cliente, nei limiti in cui tali dati siano necessari all’esecuzione dello stesso.

Il conferimento dei dati per le finalità di marketing è anch’esso facoltativo. Il cliente può quindi decidere di non conferire alcun dato o di negare successivamente la possibilità di trattare dati già forniti: in tal caso non potrà ricevere newsletter, comunicazioni commerciali e materiale pubblicitario in genere inerente ai servizi offerti dal Titolare.

Il trattamento dei dati del Cliente è effettuato da personale interno del Titolare (dipendenti, collaboratori, amministratori di sistema), individuato e autorizzato al trattamento secondo istruzioni che vengono impartite nel rispetto della normativa vigente in materia di privacy e di sicurezza dei dati. Qualora ciò sia necessario per le finalità suddette, i dati personali del cliente potranno essere trattati da terzi nominati quali Responsabili del trattamento (ai sensi dell’art. 28 del GDPR) oppure Titolari “autonomi”.

L’elenco aggiornato dei Responsabili e degli Incaricati al trattamento è custodito presso la sede legale del Titolare.

In ogni caso, i dati personali del cliente non sono soggetti a diffusione.

Nell’ambito della gestione del rapporto contrattuale non è previsto alcun trasferimento dei dati dell’Utente verso Paesi terzi extra UE, né verso organizzazioni internazionali.

Per le finalità di cui alle lettere “a” (accordi precontrattuali e contrattuali) e “b” (finalità amministrative, contabili o fiscali), i dati personali del cliente saranno trattati e conservati dal Titolare per l’intera durata del rapporto contrattuale tra cliente e Titolare e, al termine dello stesso per qualsivoglia ragione, saranno conservati per il tempo previsto – per ciascuna categoria di dati – dalla vigente normativa in materia contabile, fiscale, civilistica e processuale.

Per le finalità di cui alle lettere “c” (marketing e profilazione) e “d” (marketing e profilazione da parte di terzi) i dati personali del cliente saranno trattati e conservati dal Titolare fino a revoca del consenso da parte del cliente oppure fino all’esercizio, da parte del cliente, del diritto di opposizione al trattamento o di quello di cancellazione dei dati personali.

Nella Sua qualità di Interessato e in relazione ai trattamenti descritti nella presente informativa, il cliente ha i diritti di cui agli artt.7, da 15 a 21 e 77 del GDPR, e in particolare il:

  • diritto di accesso – art. 15 GDPR: diritto di ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che riguardano il cliente e, in tal caso, ottenere l’accesso dei dati personali, compresa una copia degli stessi;
  • diritto di rettifica – art. 16 GDPR: diritto di ottenere senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che riguardano il cliente e/o l’integrazione dei dati personali incompleti;
  • diritto di cancellazione (diritto all’oblio) – art. 17 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che riguardano il cliente;
  • diritto di limitazione di trattamento – art. 18 GDPR: diritto di ottenere la limitazione del trattamento quando: l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al Titolare per verificare l’esattezza di tali dati; il trattamento è illecito e l’Interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo; i dati personali sono necessari all’Interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; l’Interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’art. 21 GDPR, nel periodo di attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza di motivi legittimi del Titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato;
  • diritto alla portabilità dei dati – art.20 GDPR: diritto di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che riguardano il cliente forniti al Titolare e il diritto di trasmetterli a un altro Titolare senza impedimenti, qualora il trattamento si basi sul consenso e sia effettuato con mezzi automatizzati. Inoltre il diritto di ottenere che i dati personali dell’Utente siano trasmessi direttamente a un altro Titolare, qualora ciò sia tecnicamente fattibile;
  • diritto di opposizione – art. 21 GDPR: diritto di opporsi, in qualsiasi momento per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che riguardano il cliente basati sulla condizione di liceità del legittimo interesse o dell’esecuzione di un compito di interesse pubblico o all’esercizio di pubblici poteri, compresa la profilazione, salvo che sussistano motivi legittimi per il Titolare di continuare il trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’Interessato oppure all’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria. Inoltre, il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, compresa la profilazione, nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto;
  • diritto di revoca – art.7 GDPR: il cliente ha diritto di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca;
  • diritto di reclamo – art.77 GDPR: il cliente ha diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, P.zza di Montecitorio 121, 00186 Roma.

Il Cliente potrà in qualsiasi momento esercitare i propri diritti inviando una raccomandata a.r.: Viale America,111 ovvero via pec aguaitalia@gigapec.it

Per l’esercizio dei diritti come indicati nella presente informativa, nonché per ricevere qualsiasi informazione relativa agli stessi, il Cliente potrà contattare il Titolare, anche tramite le strutture designate, le quali provvederanno a prendere in carico la richiesta e a fornire al cliente, senza ingiustificato ritardo e comunque, al più tardi entro un mese dal ricevimento della stessa, le informazioni relative all’azione intrapresa riguardo alla richiesta.

L’esercizio dei diritti da parte del cliente è gratuito ai sensi dell’art.12 del GDPR. Tuttavia, nel caso di richieste manifestamente infondate o eccessive, anche per la loro ripetitività, il Titolare potrebbe addebitare al cliente un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire la sua richiesta, o negare la soddisfazione della sua richiesta.

Art. 14 – Modalità di archiviazione del contratto

Il Venditore informa l’Acquirente che, ai sensi dell’art. 12 del D.Lgs. 70/2003, ogni ordine inviato viene conservato su supporto digitale / cartaceo sul server/presso la sede del venditore nel rispetto delle misure minime di sicurezza previste dal D.Lgs.196/03, c.s.m..

E’ in facoltà dell’Acquirente salvare su proprio supporto e stampare il Contratto, attività essenziale della procedura telematica di acquisto.

Art. 15 – Comunicazioni e reclami

Per le comunicazioni tra le parti:

–   il venditore elegge domicilio ai fini di ogni comunicazione, ivi compresi i reclami, al seguente indirizzo: Viale America,111 oppure pec all’indirizzo risultante dal registro degli indirizzi di posta elettronica certificata INI-PEC;

–   l‘Acquirente ai fini di ogni comunicazione, ivi compresi i reclami, al seguente indirizzo: Viale America,111 oppure pec all’indirizzo risultante dal registro degli indirizzi di posta elettronica certificata INI-PEC.

Art. 16 – Mediazione

Ogni e qualsiasi controversia dovesse insorgere o essere connessa direttamente o indirettamente all’interpretazione, validità, efficacia, esecuzione o risoluzione del contratto, per espressa volontà delle parti, dovrà essere sottoposta al preliminare tentativo di mediazione dinanzi al relativo Organismo ai sensi del D.Lgs.28/2010, c.s.m., da individuare nel territorio di Roma Capitale.

Art. 17 – Foro competente

Il Contratto è regolato dalla Legge italiana. Le Parti convengono che, nel caso di esito negativo del procedimento di mediazione, qualsiasi controversia relativa all’interpretazione, validità, efficacia, esecuzione o risoluzione del contratto, sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Roma.

Art. 18 – Disposizioni generali

Nessuna interpretazione, risoluzione, modifica o rinuncia di una qualsiasi delle disposizioni del presente Contratto sarà vincolante per le Parti, a meno che risulti da atto avente data successiva accettato da ambo le patti e tra esse scambiato per via telematica.

L’invalidità di una qualsiasi delle clausole di cui al presente contratto non invaliderà il contratto che, pertanto, resterà valido e produttivo di effetti giuridici per il resto.

Per quanto non previsto dal presente Contratto si rinvia alle disposizioni del Codice Civile in materia nonché dalle altre disposizioni di legge applicabili.

Ai sensi degli artt. 1341 e ss. del Codice Civile le Parti espressamente approvano le seguenti clausole: 4 (Prezzi e pagamento), 8 (prodotto non disponibile) art. 9 (Responsabilità della Società venditrice e manleva), 10 (obblighi e garanzie venditore), 11 (tutela della proprietà industriale), 12 (Garanzie), 16 (mediazione); 17 (Legge regolatrice e foro competente) e 18 (Disposizioni generali).